TERMINI E CONDIZIONI

Sezione I generale

Le presenti Condizioni Generali disciplinano la vendita dei prodotti commercializzati dal sito Ricambi.guru verso clienti che agiscono nell'ambito di una attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale o verso clienti privati.

Le presenti condizioni di vendita costituiscono parte integrante e sostanziale del contratto di vendita, anche se non espressamente richiamate nell'ordine e/o nella conferma d'ordine.

Le vendite dei componenti vengono fatturate dalla società Italiana Ricambi Auto S.r.l., via Tavernelle 11 – 36077 Altavilla Vicentina (VI) P.I. 04075210247 incaricata anche dell’organizzazione logistica e della spedizione dei ricambi del sito e-commerce italiano “Ricambi.guru”. La parte venditrice di seguito verrà indicata con il nome commerciale “Ricambi.guru”

1. OGGETTO e PERFEZIONAMENTO del CONTRATTO

Oggetto del presente contratto è la compravendita di ricambi auto nuovi originali, nuovi after market e seminuovi nello stato in cui si trovano oppure lavorati con interventi di riparazione/ripristino/verniciatura o ogni altra forma di lavorazione attinente e propedeutica all’impiego dei componenti stessi.

Ricambi.guru assume gli obblighi di fornitura esclusivamente per i beni indicati nell'ordine.

Il contratto di compravendita si perfeziona nel momento in cui Ricambi.guru avrà dato conferma per via telematica all'indirizzo di posta elettronica indicato. La conferma d'ordine conterrà un riepilogo delle caratteristiche del bene ordinato e del relativo prezzo nonché dei mezzi di pagamento, dei mezzi di consegna e dei costi relativi a spedizione e consegna.

Ricambi.guru non è in alcun modo responsabile nel caso di errata comunicazione da parte del cliente dei dati relativi all'ordine.

Al fine della conclusione del contratto è necessaria la registrazione del contraente in formato elettronico nel database aziendale, con la comunicazione di tutti i propri dati utili per la fatturazione e consegna dei beni oltre all'accettazione delle presenti condizioni.

La conclusione del contratto è in ogni caso subordinata all'approvazione definitiva ed insindacabile di Ricambi.guru che, in caso di mancata accettazione, dovrà darne comunicazione all'acquirente, nelle forme che riterrà più opportune, entro 20 giorni dall'invio dell'ordine; in assenza di comunicazioni nel predetto termine il contratto si intende concluso.

Ricambi.guru è libero di non accettare le proposte di acquisto a proprio insindacabile giudizio; si esclude qualsiasi responsabilità contrattuale o extracontrattuale per danni diretti o indiretti eventualmente provocati dalla mancata accettazione, anche parziale di un ordine.

Qualsiasi clausola o condizione inserita dal cliente nell'ordine, nella corrispondenza o altrove è inefficace se non specificamente accettata per iscritto da Ricambi.guru. La conferma d'ordine non può in alcun modo essere interpretata come implicita accettazione di condizioni o clausole contenute nell'ordine od altrove, se di esse non sia fatta espressa menzione nella conferma stessa.

L’acquirente, alla sottoscrizione del presente contratto è consapevole che i beni oggetto di compravendita vengono venduti nello stato in cui si trovano, presentando i limiti prestazionali ed i difetti funzionali e/o strutturali connessi al pregresso utilizzo del prodotto stesso, e comunque in buone condizioni generali ed è in ragione di ciò che il prezzo di vendita è nettamente inferiore ad un bene del medesimo modello, marca e tipologia acquistato nuovo.

Se non indicato diversamente i ricambi sono privi del libretto di istruzioni/manutenzione e si esclude pertanto ogni responsabilità sulla corretta gestione degli stessi precedentemente, ed è a carico del cliente verificarne lo stato prima del montaggio. Il compratore è altresì consapevole che il montaggio del bene è a proprio carico.

Ricambi.guru si riserva il diritto di sospendere o terminare in ogni momento la pubblicazione e l'aggiornamento del catalogo dei prodotti in vendita, nonché di modificarlo in tutto o in parte a propria insindacabile discrezione e senza alcun obbligo di preavviso o responsabilità nei confronti degli utenti.

I marchi e gli altri segni distintivi riprodotti sul sito internet sono di proprietà dei rispettivi titolari. Ne è vietata la riproduzione anche parziale.

E’ vietato l’utilizzo del marchio Ricambi.guru senza autorizzazioni del titolare del brand.

Ricambi.guru conserva la proprietà dei beni consegnati fino all'integrale pagamento ai sensi degli art. 1523 e ss. del C.C. (riserva di proprietà).

L'acquirente rinuncia fin d'ora a compensazioni fra l'obbligo di pagamento ed eventuali pretese creditorie di qualsiasi natura.

2. PAGAMENTO

L'acquirente è tenuto al pagamento della merce secondo le modalità indicate nel modulo d'ordine e non può differire o sospendere i pagamenti pattuiti anche se fossero insorte delle contestazioni sull'esecuzione o sull'interpretazione del presente contratto.

I sistemi di pagamento accettati da Ricambi.guru sono:

  • Bonifico bancario
  • Contrassegno
  • Paypal

Il pagamento deve essere eseguito dal compratore contestualmente all'ordine.

3. SPEDIZIONE E CONSEGNA

Il team di professionisti di Ricambi.guru provvederà ad imballare o a far imballare il bene in modo da garantirne l'integrità ed invierà lo stesso esclusivamente all'indirizzo indicato dall'acquirente.
La sottoscrizione da parte del Cliente del documento di trasporto del vettore comporta piena accettazione della merce consegnata per quanto attiene, ad esempio, agli imballi, al numero dei colli ricevuti, alla corrispondenza fra prodotti ordinati e prodotti consegnati, all'integrità ed alle caratteristiche esteriori dei prodotti.
L'acquirente è tenuto alla verifica immediata dello stato della merce consegnata e dei relativi imballi, elevando, se del caso, immediata osservazione scritta sul Documento di Trasporto alla voce: "ANNOTAZIONI ed accettando "CON RISERVA" la merce, apponendo tale dicitura sulla ricevuta del corriere contestualmente alla firma per accettazione.


I termini di spedizione sono da considerarsi indicativi e non tassativi. Ricambi.guru non risponde di eventuali ritardi di spedizione dovuti a causa di forza maggiore. L'acquirente non può in nessun caso richiedere danni o altre pretese per il ritardo nelle consegne, né chiedere la risoluzione del contratto. Qualora il compratore non voglia ricevere quanto acquistato, Ricambi.guru richiederà i costi di spedizione sostenuti.

4. GARANZIA ED ASSISTENZA

L'acquirente prende atto che, nel caso di beni usati, i pezzi presentano i limiti prestazionali ed i difetti funzionali e/o strutturali connessi al pregresso utilizzo. Le parti concordano che la garanzia convenzionale ha durata di mesi 3 decorrenti dalla data di consegna, purché la denuncia dei difetti di conformità sia avvenuta per iscritto entro 7 giorni dalla scoperta di questi ultimi ed il bene sia stato riconsegnato al venditore per le opportune verifiche. La garanzia sul bene decade automaticamente qualora l’acquirente abbia operato sullo stesso direttamente e/o tramite terzi montaggi e/o smontaggi del pezzo e/o sostituzioni di parti di esso.
Nel caso di validità della garanzia il Cliente avrà diritto alla sostituzione dei prodotti danneggiati solo ed esclusivamente dietro restituzione degli stessi nelle medesime condizioni in cui sono stati spediti, essendo escluso il diritto del Cliente al risarcimento di qualsivoglia danno, anche ulteriore.
Nel caso di garanzia su beni seminuovi, considerata la forma di esclusività e specificità di ogni singolo ricambio usato sul mercato, Ricambi.guru sostituirà il componente con un altro di equivalente stato di conservazione se rintracciabile sul mercato; diversamente proporrà al cliente un prodotto alternativo con il relativo nuovo prezzo e se non conforme alle esigenze del cliente restituirà la somma di denaro pagata. La garanzia non prevede nessun tipo di rimborso per spese di manodopera e materiali di consumo e/o di qualsiasi altra spesa accessoria, incluso il tempo di ricerca del ricambio.

Qualora il bene venga restituito in conformità alle condizioni di garanzia dovrà essere garantito il perfetto imballo per la spedizione e il cliente si assumerà ogni responsabilità in caso di rottura del bene nel trasporto.

La garanzia per vizi offerta non opera quando:

  • i documenti allegati a dimostrazione dell'acquisto su Ricambi.guru appaiano alterati o illeggibili o non vi sia allegata alla riconsegna della merce la fattura (o ddt) e il modulo di conferma ordine;
  • codici o numeri di matricola del prodotto risultino alterati, cancellati, rimossi o resi illeggibili;
  • il prodotto non sia stato installato da operatori professionali, specifici ed autorizzati;
  • il prodotto sia stato riparato o modificato da personale non autorizzato;
  • l'esito della verifica tecnica rilevi che il vizio del prodotto discende da negligenza o trascuratezza nell'installazione e/o uso e/o nella manutenzione;
  • il prodotto, ritenuto difettoso dall'acquirente e restituito pervenga privo dell'imballo originale;
  • in ogni caso in cui non possano farsi risalire a difetti di produzione, fabbricazione, confezione o conservazione del prodotto.

5. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Le sopra specificate condizioni generali di vendita sono regolate in via esclusiva dalla legge italiana a prescindere dal luogo in cui l'acquirente si trovi o l'ordine debba essere inviato. Per ogni eventuale controversia o contestazione nascente dal presente contratto sarà competente in via esclusiva l'autorità giudiziaria di Vicenza (VI). Tale competenza non potrà essere derogata per ragione alcuna.

6. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Informativa ex art. 13 D.Lgs. 196/03 "Codice in materia di protezione dei dati personali" I dati saranno trattati, con modalità manuali e informatiche, per la finalità di registrazione al sito, per l'esecuzione degli obblighi contrattuali e, solo con il consenso del Cliente, per l'iscrizione alla newsletter, per l'invio di comunicazioni commerciali e attività di marketing. I dati potranno essere oggetto di comunicazione a società e/o consulenti esterni per lo svolgimento di attività economiche o per l'assolvimento di norme di legge. Il Cliente potrà rivolgersi al Servizio Privacy presso il titolare del trattamento Ricambi.guru per verificare i Suoi dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall'art. 7 del Codice.

Sezione II, integra la sez. I per la “vendita a professionisti dell’autoriparazione e a operatori commerciali (PARTITE IVA)”.

Il Cliente, accettando le presenti Condizioni Generali, dichiara e riconosce pertanto che l'acquisto dei prodotti inerisce all'attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale svolta, con conseguente inapplicabilità al contratto di vendita del D.lgs. n. 206/2005, del D.lgs. n. 185/1999, del D.lgs. 21/2014 di recepimento della Direttiva 2011/83/UE e di altre disposizioni di legge concernenti la tutela del consumatore.
Ricambi.guru informa che ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 122 e successive modifiche i ricambi attinenti alla sicurezza del veicolo quali (in via puramente esemplificativa e non esaustiva): impianto freni; servofreno; pompa/cilindro freni; dischi/tamburi; pinza completa; disco portafreni; tubazioni flessibili/rigide; pedaliera completa; caveria freno a mano; leva freno a mano; sterzo; albero superiore e inferiore snodato; tiranteria lato cremagliera/ruote; tubazioni idroguida; organi servosterzo; sospensione anteriore/posteriore; montanti/mozzi/fusi con relativi cuscinetti; bracci oscillanti; perni a sfera; puntoni/barre stabilizzatrici/aste longitudinali; traverse e telai; ammortizzatori; trasmissione; semiassi; varie (tubazioni impianto alimentazione, pompa benzina esterna, sistemi di ritenuta per sicurezza passiva); tubazioni impianto alimentazione; pompa benzina esterna; sistemi di ritenuta per sicurezza passiva (cinture, pretensionatori, air bag) possono essere venduti esclusivamente agli iscritti alle imprese esercenti attività di autoriparazione. Pertanto, secondo tale legge rientrano nell'attività di autoriparazione le attività di: 1. meccanica e motoristica; 2. carrozzeria; 3. elettrauto; 4. gommista. Ricambi.guru si riserva il diritto di evadere o meno gli ordini che presentino ricambi facenti parte delle categorie sopra elencate o qualora a suo insindacabile giudizio ritenga ne possano fare parte.

Sezione III, integra la sez. I per la “vendita riservata a consumatori finali privati”.

DIRITTO DI RECESSO

L’acquirente, in ottemperanza alla normativa in vigore, avrà tempo 14 giorni dal perfezionamento del contratto per recedere dallo stesso, dandone comunicazione a mezzo raccomandata A.R., fax o e-mail all’indirizzo info@ricambi.guru, indicando esplicitamente la volontà di recedere dal contratto, il relativo numero di ordine e i propri dati bancari per il rimborso. Trascorso tale termine non sarà più possibile esercitare il diritto di recesso. Per rispedire la merce il cliente avrà tempo 14 giorni dalla data in cui il recesso è stato comunicato al venditore con traccia del ricevimento della comunicazione. Trascorso tale termine senza che sia avvenuta la spedizione non sarà più possibile esercitare il diritto di recesso. I costi del trasporto sostenuti per la restituzione della merce sono in capo all’acquirente ed i beni rispediti viaggiano sotto la responsabilità del cliente fino al ricevimento presso il magazzino di Ricambi.guru. Il rimborso della somma rimarrà sospeso fino al ricevimento della merce presso il nostro magazzino e la verifica di corrispondenza ed integrità della stessa. Una volta accertata la validità del recesso e la conformità della merce la somma verrà accreditata a mezzo bonifico su conto corrente italiano indicato dal cliente, entro 14 giorni dal ricevimento della merce. Il cliente accetta che il rimborso avvenga esclusivamente a mezzo bonifico bancario. A seguito dell’esercizio del diritto di recesso verrà rimborsato il costo della merce unitamente ai soli costi di consegna iniziale della merce, calcolati secondo la tariffa più bassa disponibile sul mercato, indipendentemente dalla tipologia di spedizione originaria.

L’integrità del bene da restituire è condizione essenziale per l’esercizio del diritto di recesso. Il diritto di recesso decade automaticamente qualora l’acquirente abbia operato sul pezzo, direttamente e/o tramite terzi montaggi e/o smontaggi di parti del pezzo e/o sostituzioni di parti di esso. Inoltre l’acquirente rimane responsabile della diminuzione del valore del bene determinata da una qualunque manipolazione diversa da quella necessaria per la semplice installazione e/o prova del bene stesso.